domenica 16 giugno 2019

Vita zingara - Poesia di Felice Serino (Fantasia)

Vita zingara - Poesia di Felice Serino (Fantasia): ama passare interi pomeriggi / appollaiato sull'albero preferito / con la frescura delle foglie / dove nella pace gli nascono poesie / o si diletta a contemplare per ore / la lunga teoria di formiche amiche / che sanno dell'aria e del sole / non del peso della

sabato 15 giugno 2019

Nazim Hikmet

La vita non è uno scherzo.
Prendila sul serio
come fa lo scoiattolo, ad esempio,
senza aspettarti nulla
dal di fuori o nell’al di là.
Non avrai altro da fare che vivere.
La vita non é uno scherzo.
Prendila sul serio
ma sul serio a tal punto
che messo contro un muro, ad esempio, le mani legate,
o dentro un laboratorio
col camice bianco e grandi occhiali,
tu muoia affinché vivano gli uomini
gli uomini di cui non conoscerai la faccia,
e morrai sapendo
che nulla é più bello, più vero della vita.
Prendila sul serio
ma sul serio a tal punto
che a settant’anni, ad esempio, pianterai degli ulivi
non perché restino ai tuoi figli
ma perché non crederai alla morte
pur temendola,
e la vita peserà di più sulla bilancia.

Nazim Hikmet

Etta James - Something's Got A Hold On Me (Live)

CARAVAGGIO - Le sette opere di misericordia di Aguaplano GP

venerdì 14 giugno 2019

Alessia partecipa all'evento

Alessia partecipa all'evento


Guida Alessia come una donna
con Giovanni accanto
per il Vomero nel giungere
a Piazza degli Artisti
nella mente azzurra
pensieri come cavalli scalpitanti
ansia a stellarla e angoscia
nel pregare la Madonna
che lui non la lasci.
Spera Alessia di avere pregato
bene come le ha detto
in sogno la vergine Maria
e in auto il Rosario non può
recitarlo ma solo affidarsi
alla Medaglia Miracolosa
al collo sottile. Ecco il Caffè
ecco gli amici e le amiche
per la presentazione del libro
di Pietro. Mentre segue le
relazioni tocca Alessia
la Medaglia e respira piano
e le lacrime trattiene
mentre cerca gli occhi di Giovanni.

Raffaele Piazza

Nomade d'amore


giovedì 13 giugno 2019

Gli alberi danno udienza - Poesia di Felice Serino (Sociale)

Gli alberi danno udienza - Poesia di Felice Serino (Sociale): il noi è scalzato dall'io / l'altro neanche più lo si calcola / la sacralità della vita è una favola // le nostre menti che / per secoli d'arte e bellezza / hanno gettato al di sopra della notte / ponti di luce // ora annaspano in un vortice mortale // palpita